Pensiero e Azione: Simone Weil

Il corso prende in esame l’originale proposta della Weil che attribuisce alla “giustizia” un posto preminente e nella ricerca di un’etica condivisa, individua nel concetto eteronomo di “obbligo” la svolta capace di invertire la dominante logica soggettivistica e individualistica del diritto.

Il corso si compone di due moduli:

  1. giustizia, obblighi, responsabilità e diritti umani
  2. pensiero e azione: laboratorio interculturale

Il corso si tiene il giovedì pomeriggio dalle 17,15 alle 18,45 ed è tenuto dai proff. L. Arioli e M. Venetucci.

Per informazioni:

Simone Weil

Condividi con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *